Logo

Registrati

Dimenticata la Password?

Attualmente sei su:

Mercato

Negli ultimi anni, un'attenta e profonda analisi ha confermato che il settore dell'auto d'epoca e' diventato una delle maggiori fonti di investimento, prendendo il posto dei settori classici come quello dell'arte o dell'antiquario. I clienti vedono nelle auto d'epoca un fattore di "Esclusivita'" e "Prestigio".
Basti pensare che una delle principali case d'Aste a livello mondiale,l'"Art Curial" di Parigi ha incrementato il fatturato di vendite di auto d'epoca nel 2012 rispetto al 2011 del 64%.

PANORAMICA DEL MERCATO
Il Wall Street Jornal si e' occupato dei beni di investimento alternativi che, fin dall'inizio della crisi economica nel 2008, hanno iniziato ad attirare interesse degli investitori internazionali. Tra questo genere di beni figurano anche le vetture storiche il cui prezzo e' cresciuto in media sul mercato di circa il 5% all'anno ,negli ultimi 10 anni, garantendo a chi le ha comprate e rivendute ottimi guadagni, superiori indubbiamente a quelli raccolti da molti investitori che hanno preferito puntare su mercati finanziari.

Inoltre le quotazioni delle auto d'epoca hanno un incremento annuale, del loro valore, che per alcuni modelli puo' raggiungere anche il 100%.Vedi RM Auction ha totalizzato in una sola asta oltre 70 milioni di dollari di vendite, valori quasi doppio rispetto a quello stimato.
La piu' importante manifestazione italiana del motorismo d'epoca, quella di Padova,1500 espositori,oltre 70.000 spettatori, con una forte presenza da tutti i paesi del mondo.